Coop aperta 07:45 – 21:00
Galleria aperta 09:00 – 21:00
Ristorazione aperta 08:30 – 00:00

Ci stiamo lavorando

Fondazione Livorno, in collaborazione con il Centro Commerciale Parco del Levante, ha organizzato una grande festa. Una giornata di riflessione, incontri, esperienze lavorative ed anche di degustazioni e spettacolo, per far conoscere alla città e a tutto il territorio della provincia i progetti sostenuti e l’attività di inclusione lavorativa svolta.

Sono otto le associazioni che hanno aderito all’iniziativa: Cooperativa sociale Parco del Mulino,

Fondazione Caritas Livorno ETS, Cooperativa sociale San Benedetto, Cooperativa sociale Brikke Brakke, ODV Opere sociali San Bernardo Abate, Capire un’H APS insieme a Cooperativa Le Livornine, Impresa sociale Thisintegra, Compagnia Mayor von Frinzius.

Per la prima volta si sono riunite e faranno incontrare i protagonisti dei progetti realizzati con il pubblico del Centro Commerciale.

Insieme, presenteranno i risultati del loro impegno nei sette gazebi messi a disposizione per l’occasione dalla direzione del Parco del Levante nella “piazza” interna al Centro Commerciale.

Insieme, le associazioni incontreranno amministratori e rappresentanti di enti, in una tavola rotonda organizzata per avviare un confronto serrato, capace di mettere a fuoco criticità e opportunità e dare impulso a nuovi e più importanti progetti.

Contemporaneamente, sul grande schermo posizionato all’ingresso principale della struttura, scorreranno, in loop, le immagini dei video prodotti dalle associazioni per far conoscere la propria storia e l’attività svolta.

L’evento occuperà un’intera giornata e sarà un’occasione per socializzare e interagire con il pubblico che frequenta i 38 negozi e i 7 ristoranti del Parco del Levante dalle ore 10.00 fino alle 21.00.

 

Gli stands e la degustazione

 

Le associazioni allestiranno ciascuna un proprio spazio fin dalle 10 del mattino, per far conoscere l’attività svolta e, eventualmente, i prodotti realizzati.

Brikke Brakke, per esempio, organizzerà un t-shirt swap: si porta una maglietta, vecchia o nuova, si scambia con un’altra e chi partecipa al baratto concorre all’estrazione di tre bellissime sculture fatte dai soci della cooperativa.

Per tutta la giornata resterà acceso il forno all’esterno del Centro commerciale e la cooperativa sociale Parco del Mulino, con il sostegno dell’Associazione Tortai (CNA), preparerà per il pubblico degustazioni gratuite di torta di ceci e “Cinque e cinque con melanzane”.

Dalle 17, invece, l’Impresa sociale Thisintegra, offrirà tisane e bevande di produzione propria.

 

Il dibattito

 

Alle ore 17 si svolgerà il dibattito pubblico nella “piazza” coperta del Centro commerciale.

Federico Lensi, Direttore Parco Levante, darà il benvenuto agli ospiti, l’Assessora all’urbanistica Silvia Viviani, invece, porterà i saluti del Sindaco.

 

Si confronteranno con i rappresentanti delle Associazioni e con il pubblico presente:

Luciano Barsotti Presidente Fondazione Livorno

Andrea Raspanti, Assessore alle politiche sociali Comune di Livorno

Sara Nocentini Assessorato alle politiche sociali Regione Toscana, responsabile segreteria

Laura Pippi Dirigente responsabile “Servizi per il Lavoro di Grosseto e Livorno” della Regione Toscana

Luca Franciosi Confcommercio

Dania Mondini giornalista Rai, conduttrice del Tg1 e coordinatrice del progetto “Giornalista per un giorno”

modererà il dibattito Lamberto Giannini direttore artistico della compagnia teatrale Mayor Von Frinzius

L’esperienza lavorativa

La necessità di far incontrare le aziende con quei soggetti fragili che chiedono di entrare nel mondo del lavoro ha suggerito di creare opportunità di contatto. Dieci negozi del Centro Commerciale – Roadhouse, Chicco, Kiabi, Euronics, Caffè Pascucci, Pizza ganza, Live 978, Mostra cinema Coop, Coop Levante, Mission Group – hanno manifestato la propria sensibilità nei confronti del tema trattato e la propria adesione all’iniziativa e si sono resi disponibili ad “assumere” per un giorno un ragazzo disabile. I giovani selezionati dalle associazioni, in due turni diversi, mattina o pomeriggio, faranno questa esperienza formativa, condividendo l’attività dei lavoratori del settore e sperimentando il contatto con il pubblico.

I protagonisti di queste esperienze saranno intervistati dal giornalista Giuseppe Mascambruno in un video che sarà trasmesso in loop sul maxischermo del Centro Commerciale, insieme agli altri video prodotti dalle associazioni 

Lo spettacolo di fine serata

Obiettivo di questa giornata di confronto sarà mettere a fuoco l’esigenza di fare un passo avanti nella qualità degli interventi, ponendo l’attenzione, non solo sulla necessità di ampliare l’offerta delle occasioni di inclusione lavorativa ma, soprattutto, di diversificare e modulare le opportunità di inserimento, favorendo competenze, attitudini, interessi.

A conclusione della manifestazione, dopo il dibattito, verranno messe in evidenza due esperienze, quella dei ragazzi della compagnia Mayor von Frinzius che addirittura stanno girando l’Italia con i loro spettacoli, e quella di Alyssa Bruni, una ragazza non vedente che sta studiando per diventare giornalista. Alyssa, che, tra l’altro, sta seguendo un tirocinio formativo presso l’ufficio stampa di Fondazione Livorno, introdurrà lo spettacolo intervistando alcuni attori della compagnia.

Alle 18,30, sempre nella piazza interna al centro, si terrà dunque una lezione aperta organizzata dagli attori della compagnia Mayor von Frinzius.

I ragazzi hanno già recitato con Paolo Ruffini, regista e attore, in diversi teatri italiani, nello spettacolo Up & Down, una pièce divertente e commovente sulla bellezza della diversità.

E Paolo Ruffini, da sempre vicino e sensibile alla tematica proposta da questa giornata,

rivolgerà a tutti il suo affettuoso saluto dal maxischermo del Centro Commerciale.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email